Interessi e tempo libero

Nel tempo libero cerco di fare attività che disimpegnino la mia mente dalla quotidianità lavorativa e professionale.
Ecco allora che trovo piacevole andare al cinema, leggere per aggiornare le mie competenze professionali o anche soltanto per il gusto di farlo, sperimentare con passione in cucina al punto da desiderare di diventare imprenditore nel settore alimentare.

Tra i miei hobby c'è la barca a vela, che pratico come diportista su cabinati da più di 15 anni.
Sono stato istruttore nei corsi per patente nautica della Lega Navale Italiana, sezione di Milano e dal 2011 al 2016 Esperto Velista (n. 1509/LOM/MI) della Lega Navale Italiana. Il titolo mi è stato revocato per non aver partecipato assiduamente alle attività LNI, ma vado tuttora in barca appena possibile.
Colgo l'occasione per suggerirvi, se volete andar per mare, di imparare prima ad andare in barca facendo qualche corso (io ho imparato a Caprera al CVC con i corsi "Iniziazione cabinato" e "Perfezionamento cabinato e Precrociera"). Quando avrete fatto un po' di esperienza, e solo allora, pensate al conseguimento della patente nautica. Se seguirete questo mio consiglio, capirete in breve tempo il perché (e anche se non lo seguirete...).

Nel periodo di ferie più lungo che posso fare prediligo l"on the road" (o anche "on the water") per visitare Paesi stranieri. Qui alcuni itinerari.

Dal 2010, dopo essermi cimentato con successo (personale, non assoluto!) in una corsa podistica di paese, faccio running su distanze di 8-12 km: fa stare bene e soddisfa l'ego.

Come impegno nel sociale collaboro con AVIS e Croce Azzurra